Tag Archives: programmare

Download FlashGames da Internet Vincent

26 Feb

Il programma che porto all’ attenzione oggi, realizzato da me, è un downloader di FlashGames da internet gratuitamente.

dfh

Realizzato in Vb.Net,il programma, mediante azioni di compia e incolla dell’URL corrispondente all’indirizzo del gioco in Flash, permette di eseguire il download in qualsiasi cartella si voglia del sistema, in modo da permetterne il riutilizzo in un secondo momento.
Continua a leggere

Programmare per Android in C#

26 Feb

Xamarin (6)

Se fino a qualche tempo fa si pensasse che per programmare per Android servisse imparare esclusivamente il linguaggio Java della Oracle un nuovo ambiente di sviluppo, Xamarin, il quale permetterà anche ai programmatori di C# di immergersi nello sviluppo Android e iOS.
Continua a leggere

Uso delle strutture iterative

19 Feb

Come accennato nelle precedenti lezioni, mediante  l’iterazione è possibile ripetere un’istruzione per un numero di volte finito. L’iterazione può essere  precondizionale (while) o postcondizionale (do).

Vedremo in questa lezione come fare uso delle strutture iterative anche in modo complesso.
Continua a leggere

SELEZIONE

5 Feb

Come accennato nella precedente lezione, la selezione consente di effettuare una scelta fra due possibili alternative valutando una condizione.

Abbiamo, però, in Vb.Net diversi modi per strutturare una selezione:

  • SELEZIONI SEMPLICI, usati ad esempio per calcolare il cubo o il quadrato di un numero a condizione che il numero sia maggiore o minore di zero.

esempio:

– acquisisci numero e mettilo in a

– se a >0 allora fai il  suo quadrato e metti il risultato in ris

altrimenti fai il suo cubo e metti il risultato in ris

fine se

– visualizza risultato

 

  • SELEZIONI AD UNA VIA, quando sono presenti istruzioni solo in un ramo della condizione, normalmente solo nel vero. Un esempio è la visualizzazione del nome di una persona solo se è maggiorenne

esempio:

– acquisisci nome della persona e mettila in nome

– acquisisci l’età della persona e mettila in eta

-se (eta > 18 o eta = 18) allora visualizza nome

fine se

 

  • SELEZIONI IN CASCATA, quando due o più condizioni devono essere eseguite una dopo l’altra. Un esempio è il calcolo dello sconto  di un pagamento se superiore a 100 euro e se fatto in contanti.

esempio:

-costante sconto_prod = 5

-costante sconto_pag = 3

-acquisisci prezzo e mettilo in prezzo

-acquisisci metodo di pagamento e mettilo in pag

-se prezzo >100 allora ris= prezzo – (prezzo * sconto_prod / 100 )

fine se

-se pag= “contanti” allora ris= risultato precedente (che si trova in ris) -( ris  * sconto_pag / 100)

fine se

bd

  • SELEZIONI ANNIDATE, quando in uno o entrambi i rami di una condizione sono presenti altre condizioni. Un esempio è il calcolo della somma o del prodotto di due numeri a condizione che siano o positivi o negativi.

esempio:

-acquisisci primo numero e mettilo in a

-acquisisci secondo numero e mettilo in b

-se a>0 allora

se b>0  allora

ris = a+b

altrimenti

ris = a * b

fine se

altrimenti

ris = a* b

fine se

– visualizza ris

222

Dal problema al programma. Come programmare un problema

31 Gen

Per realizzare un algoritmo, ossia l’insieme di istruzioni che definiscono una sequenza di operazioni, si possono utilizzare sostanzialmente 3 strutture di controllo per realizzare un algoritmo :

• sequenza;
• selezione;
• iterazione o ciclo.

SEQUENZA

Si parla di struttura di sequenza quando le operazioni descritte vanno eseguite una dopo l’altra, secondo l’ordine con cui sono state definite.

Un esempio di sequenza può essere l’algoritmo per programmare una banale somma tra due numeri:

– acquisisci i numeri in input e inseriscili in due variabili, a e b

somma i due numeri e inseriscili in una variabile, somma

visualizza il risultato.

 

Questo banalissimo algoritmo si risolve in Vb.Net nel seguente modo

 

rg

 

 

SELEZIONE

La struttura di selezione permette di effettuare una scelta fra due possibili alternative valutando una condizione. Se la condizione è vera vengono eseguite le istruzioni presenti sul ramo corrispondente al vero, altrimenti vengono eseguite le condizioni presenti sul ramo del falso.

in Vb.Net la selezione è rappresentata dalla struttura if – then – else – end if

 

Un esempio di selezione consiste in una ricerca del massimo tra due numeri:

acquisisci i due numeri e inseriscili in due variabili, a e b

se a > b allora (caso vero)

                     visualizza a

                     altrimenti (caso falso) 

                      visualizza b

in Vb.Net avremo:

ghh

 

 

 

ITERAZIONE

Vengono introdotti concetti relativi alla possibilità di ripetere una serie di istruzioni per un numero finito di volte.

Esistono in Vb.Net diversi tipi di iterazione e possiamo dunque ricorrerne a diversi in base al problema da risolvere:

– ciclo For- Next, usato quando si conosce il numero di volte che si ripete l’azione.

esempio: sommare i primi 5 numeri

ff

 

Usiamo il ciclo For in quanto sapiamo il numero di volte che si ripete l’azione, 5.

 

– ciclo Do – Loop Until, usato quando non si conosce il numero di volte con cui si ripete l’azione. Usando il ciclo Do si presuppone che l’azione si deve eseguire almeno una volta.

esempio: calcolare media

media

 

Usiamo il ciclo Do in quanto presupponiamo che almeno un voto debba essere inserito per calcolare la media.

 

– ciclo While – End While, usato quando non si conosce il numero di volte con cui si ripete l’azione. Usando il ciclo While si presuppone che l’azione potrebbe anche non essere eseguita affatto.

 

esempio:  aggiungere numeri ad una listbox

 

ri

 

Usiamo il ciclo While in quanto potrebbe darsi che non vogliamo inserire numeri e quindi che l’azione non si ripeti affatto.

 

 

 

Hello world!

24 Gen

La prima applicazione che ogni programmatore realizza per immergersi in questo mondo è la Hello World.

VB.NET

Avviate Visual Basic e selezionate Nuovo progetto.

Vi apparirà una finestra e selezionate Applicazione Windows Form.

Fatto questo vi apparirà una schermata di questo tipo

imp

Cliccando due volte sulla scritta Form1 vi apparirà qualcosa come questo

vs

Come ben è noto il Visual Basic è un linguaggio che gestisce eventi, quindi la regione compresa tra Private sub Form1_Load e End Sub gestisce tutti gli avvenimenti che avvengono al caricamento della finestra. Qui andremo a scrivere il nostro codice.

Scrivendo questa istruzione:

Msgbox("Hello World")

Avremo realizzato il nostro primo programma.

Analizzando l’istruzione notiamo la parola Msgbox. Questa è una funzione che permette di gestire l’output inserendo tra le parentesi ciò che vogliamo visualizzare.

Scritto l’istruzione possiamo far partire il programma premendo il tasto f5 della tastiera.

Eseguito il programma avremo una cosa del genere

vs2

Abbiamo così realizzato la nostra prima applicazione in visual basic.