Archivio | Ultime novità RSS feed for this section

iRadio, il rivale di Spotify marchiato Apple

31 Mar

apple_iradio

Come pubblicato da me in Telefoniablog.net , The Verge svela la notizia riguardante l’ultima app marchiata Apple denominata iRadio,un servizio in stile Spotify che permette, appunto, di ascoltare musica in streaming gratuitamente…

Continua su Telefoniablog.net…

PoolLiveAid, il sistema che prevede le traiettorie dei colpi da biliardo!

15 Mar

poolliveaid

Un team di studenti dell’ Università di Algarve in Portogallo ha progettato un proiettore, chiamato PoolLiveAid, che consente di creare, in tempo reale, previsioni accurate della traiettoria del colpo da biliardo che si sta per eseguire.
Continua a leggere

ROOT su Xperia Z c660x possibile!

11 Mar

Come da me pubblicato nel sito TelefoniaBlog.net, è apparso nella community di sviluppatori della XDA un articolo che rende possibile il ROOT di dispositivi Xperia Z nelle versioni c660x anche senza sbloccare il Bootloader.

Continua su TelefoniaBlog.Net by vincentdc

Aggiornamento firmware Samsung Galaxy Note II brand Vodafone Italia

5 Mar

Come pubblicato nel sito telefonaiblog.net è comparso da poche ore l’aggiornamento del firmware per Samsung Galaxy Note II alla versione N7100XXDMB2…

Continua su Telefoniablog.Net

Apple prepara tasti ridimensionabili per la tastiera dell’iPhone

22 Feb

Un recente brevetto, svelato in questi gi0rni, mostra che Apple potrebbe essere al lavoroper migliorare l’accuratezza delle tastiere touch per i suoi iDevice, permettendo ad esse di modificare la propria forma dinamicamente e, ad esempio, modificando la dimensione dei tasti in base alleesigenze dell’utente.

Continua a leggere

Dal Regno Unito arriva il Computer che non crasha mai

17 Feb

Il sogno di molti di noi presto potrebbe diventare realtà; dal Regno Unito infatti arriva la notizia dell’ideazione del primo Computer “anti-crash” (se così vogliamo chiamarlo), o, per meglio dire, in grado di auto-ripararsi in tempo reale senza blocchi, schermate di errore e soprattutto riavvii che vano a bloccare il nostro lavoro quotidiano, e in casi peggiori servizi fondamentali e spesso critici.

Continua a leggere

Firefox OS al WMC di Barcellona 2013

12 Feb

image

12 Febbraio 2013 – Mozilla è lieta di confermare la propria partecipazione al Mobile World Congress di Barcellona.

Dopo l’annuncio di Firefox OS tenuto lo scorso anno proprio a Barcellona, Mozilla torna al MWC per mostrare come la propria missione di rendere il Web una piattaforma per i dispositivi mobili sia costante. Con Firefox OS e Firefox

Marketplace, Mozilla istituisce un nuovo ecosistema mobile interamente basato su uno standard web aperto che libera gli operatori di telefonia mobile, gli sviluppatori e gli utenti finali dalle limitazioni e restrizioni imposte dalle piattaforme proprietarie.

Nel keynote che Gary Kovacs, CEO di Mozilla, terrà martedì mattina, verrà esplorato l’impatto umano di una rapida espansione della connettività a Internet, determinata principalmente dalla diffusione di dispositivi mobili nei mercati emergenti.

Presso lo stand Mozilla F20, Hall 8.1, saranno mostrate le ultime versioni di:

• Firefox OS: una piattaforma aperta, sostenuta da alcuni dei più grandi nomi del settore, che porta il Web aperto sui dispositivi mobili

• Firefox Marketplace: un ambiente App aperto che sfrutta la potenzialità del Web come piattaforma di sviluppo

• Firefox per Android: un browser completo e dalle altissime prestazioni utilizzato da milioni di persone ogni giorno

Primi occhiali 3D mostrati da SMI

7 Feb

 

La tedesca SensoMotoric Instruments (SMI) ha svelato quello che, stando alle loro dichiarazioni, è il primo esemplare di occhiali 3D con tecnologia di tracciamento del movimento oculare, una tecnologia a cui è stato attribuito il nome di ActiveEye. Il suo scopo è combinare una visione in 3 dimensioni con la tecnologia eye-tracking, per restituire l’esperienza d’uso più realistica possibile. Gli occhiali dispongono inoltre di altri sensori: le tre sfere poste sui supporti ai lati (è possibile rimuoverli per poter riporre più comodamente gli occhiali) fungono da dispositivi per rilevare i movimenti della testa in “6D”.

Il funzionamento avviene in questo modo: due piccole videocamere poste sul bordo interno del telaio registrano il movimento degli occhi, in modo da capire dove viene rivolto lo sguardo, mentre una videocamera puntata verso l’esterno registra il punto di vista dell’utilizzatore. Nel mentre i sensori 6D registrano i movimenti del capo, misurandone la direzione in cui è rivolto e la posizione all’interno dello spazio.

Allo sviluppo, relativamente alla parte inerente alla tecnologia 3D, ha partecipato Volfoni, compagnia francese fondata nel 2007 e molto attiva in questo mercato. La tipologia impiegata è quella attiva, quindi con l’utilizzo, per ogni lente, di schermi LCD Active Shutter.

 

 

Fonte: http://altadefinizione.hdblog.it/2013/02/07/smi-mostra-i-primi-occhiali-3d-con-eye-tracking-video/

Windows su Android!

4 Feb

Sembrerebbe una cosa assurda eppure è così. Grazie all’ ormai famosissimo software Wine che permette di eseguire applicazioni Windows in ambienti Linux, Unix, Mac e tanti altri, windows potrebbe approdare anche in ambiente Android.

 

Presentato a FOSDEM a Bruxelles, le prestazioni hanno subito colpito i developer, nonostante la lentezza dimostrata.

Secondo Alexandre Juliard, sviluppatore di Wine, il software dovrebbe funzionare solo su processore X86 ma visto che Intel è ormai scesa nel settore Android con due processore X86 diversi, seguiremo con interessa lo sviluppo del software che, in un futuro non lontano, potrebbe garantire l’esecuzione di programmi Windows su Tablet Android con processore Intel!

Jailbreak iOS 6: preparare il vostro dispositivo jailbreakkato (Giu’s)

3 Feb

Dal Blog di Giu’s trapela la notizia che il jailbreak ios 6 è quasi pronto. E’ presente una guida per aggiungere al vostro dispositivo  il nuovo jailbreak.

 

Il Jailbreak iOS 6 è all’85%, quasi pronto. Ma se avete una versione di iOS vecchia, come la 5.1.1. con jailbreak, come fare per installare la 6.1 ed aggiungere il jailbreak? Semplicissimo! Prima bisogna passare alla 6.1 (non con l’aggiornamento, ma come vi spiegherò sotto) e dopo installare il Jailbreak, che uscirà a momenti.

  • Fate un backup di tutti i file presenti sul vostro dispositivo Apple, visto che verrà riportato tutto allo stato originale (vedete voi come fare, per Cydia e tutto il resto, ognuno ha il suo metodo)
  • Salvate i certificati SHSHnecessari per tornare indietro e fare un downgrade, per qualunque evenienza, o con TinyUmbrella (Windows) o con iSHSHit (da Cydia) Io ho utilizzato iSHSHit direttamente dal mio Ipad e me li sono mandati via e-mail. Ricordatevi di mettere “Request Cydia” e di selezionare tutti i certificati disponibili.
  • Disattivate il blocco con codice e tutti gli altri blocchi sul dispositivo Apple
  • Assicuratevi che l’iDevice sia carico

Per quanto riguarda il dispositivo Apple, avete finito. Passate ora al computer

  • Una volta su computer, disattivate antiviruschiudete browser ed altri programmi, e tutto ciò che potrebbe infastire il processo. LasciateInternet collegato invece, ed aprite iTunes (assicuratevi di avere l’ultima versione).
  • Collegate col cavo iDevice al pc ed attendete il riconoscimento da parte di iTunes.
  • Una volta riconosciuto, tenete premuto sul vostro iDevice, il tasto HOME e il tasto di ACCENSIONE contemporaneamente: dopo circa 10 secondirilasciate il tasto di ACCENSIONE, continuando a tenere premuto il tasto HOME, finchè non comparirà qualcosa del genere o una schermata nera.
Recovery Mode – differenze con la DFU Mode, qui

  • Itunes dovrebbe visualizzare un avviso del tipo “iTunes ha identificato un dispositivo Apple in modalità di ripristino. Devi ripristinare prima di cominciare ad usare iTunes”. Date OK
  • Cliccate poi su Ripristina e accettate i messaggi tipo “Il dispositivo verrà ripristino ed aggiornato all’ultima versione disponibile”
  • Non toccate il computer nè il dispositivo fino al termine (a me ha impiegato 10 minuti, ma iTunes aveva già scaricato precedentemente il firmware, circa 1,1 GB, quindi dovrebbe mettere sicuramente più di mezzora)
  • Una volta terminato il dispositivo sarà aggiornato ad iOS 6.1. Possibilmente non ripristinate nessun backup.
  • Attendete ora il rilascio del jailbreak, previsto per oggi ;)

Questa guida è valida solo per aggiornare da una vecchia versione jailbreakkata alla 6.1. Non è valida quindi per malfunzionamenti, downgrade, eccetera, solo ed esclusivamente per quanto detto. Testata oggi sul mio iPad 3, prima con la 5.1.1 con jailbreak ed ora con iOS 6 così:

IMG_0001

In attesa del jailbreak, domandate per qualsiasi dubbio o chiarimento!

Etichette: ,