Primi occhiali 3D mostrati da SMI

7 Feb

 

La tedesca SensoMotoric Instruments (SMI) ha svelato quello che, stando alle loro dichiarazioni, è il primo esemplare di occhiali 3D con tecnologia di tracciamento del movimento oculare, una tecnologia a cui è stato attribuito il nome di ActiveEye. Il suo scopo è combinare una visione in 3 dimensioni con la tecnologia eye-tracking, per restituire l’esperienza d’uso più realistica possibile. Gli occhiali dispongono inoltre di altri sensori: le tre sfere poste sui supporti ai lati (è possibile rimuoverli per poter riporre più comodamente gli occhiali) fungono da dispositivi per rilevare i movimenti della testa in “6D”.

Il funzionamento avviene in questo modo: due piccole videocamere poste sul bordo interno del telaio registrano il movimento degli occhi, in modo da capire dove viene rivolto lo sguardo, mentre una videocamera puntata verso l’esterno registra il punto di vista dell’utilizzatore. Nel mentre i sensori 6D registrano i movimenti del capo, misurandone la direzione in cui è rivolto e la posizione all’interno dello spazio.

Allo sviluppo, relativamente alla parte inerente alla tecnologia 3D, ha partecipato Volfoni, compagnia francese fondata nel 2007 e molto attiva in questo mercato. La tipologia impiegata è quella attiva, quindi con l’utilizzo, per ogni lente, di schermi LCD Active Shutter.

 

 

Fonte: http://altadefinizione.hdblog.it/2013/02/07/smi-mostra-i-primi-occhiali-3d-con-eye-tracking-video/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: