Guida| Come trasformare il proprio PC in un hotspot wi-fi

3 Feb

Mostrerò oggi come, attraverso un utilissimo programma disponibile sia in versione gratuita che in versione Pro a pagamento, come trasformare il vostro computer in un hotspot wi-fi.

Il programma in questione è Connectify. Il vostro pc windows, così, diventerà un hotspot in grado di condividere la propria rete internet.

E’ possibile proteggere la rete attraverso chiavi rete WPA-WPA2-WEP.

 

Compatibile con Windows: XP, Vista, 7 e 8

 

Dopo aver scaricato e avviato il programma vi apparirà una schermata di questo tipo:

Connectify settaggi hotspot

Nella scheda Settings in Hotspot Name si potrà digitare a piacimento il nome da dare alla connessione, che nella versione Lite del programma può essere aggiunto soltanto dopo la parola Connectify. Nel campo Password è possibile settare una password di accesso alla connessione in questione per evitare che possano usufruirne persone non autorizzate (clienti a parte); la password deve essere lunga almeno otto caratteri.

In Internet to Share si dovrà indicare la rete da condividere scegliendo fra quelle disponibili. Espandendo le opzioni avanzate (Advanced Settings) si potrà decidere e all’occorrenza applicare le impostazioni riguardo la sicurezza della connessione in questione. Terminata la configurazione non resta che avviare l’hotspot facendo clic sul pulsante Start Hotspot per condividere la connessione internet.

Nel caso in cui occorresse monitorare i dispositivi connessi al nostro Hotspot ci si dovrà spostare nella scheda Clients di Connectify e come nell’esempio sotto in figura:

Connectify vedere informazioni dei dispositivi connessi all'hotspot

espandendo la lista Connected to my Hotspot si potranno vedere in lista i dispositivi connessi. Inoltre lasciando il cursore del mouse posato sul nome del dispositivo di proprio interesse, una notifica popup mostrerà alcune informazioni in merito come: nome e modello del dispositivo, indirizzo IP, MAC address, data, ora e durata della connessione all’hotspot e il numero delle connessioni.

Nel caso in cui si avesse necessità di gestire i dispositivi connessi all’hotspot, sempre nella scheda Clients, nella listaConnected to my Hotspot basterà cliccare con il tasto destro del mouse quello di proprio interesse per visualizzare il menu contestuale con le opzioni di gestione disponibili (come nell’esempio sotto in figura):

Connectify gestiri dispositivi connessi all'hotspot

Rename per rinominare il dispositivo, Disable Internet Access per disabilitare l’accesso a internet a tale dispositivo,Disable Local Access per disabilitare l’accesso alla rete locale e Copy IP Address per copiare indirizzo IP del dispositivo negli appunti di Windows pronto da incollare dove occorre. In ogni momento quando si vorrà chiudere l’hotspot, nella scheda Settings di Connectify basterà cliccare il pulsante Stop Hotspot.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: