Dal problema al programma. Come programmare un problema

31 Gen

Per realizzare un algoritmo, ossia l’insieme di istruzioni che definiscono una sequenza di operazioni, si possono utilizzare sostanzialmente 3 strutture di controllo per realizzare un algoritmo :

• sequenza;
• selezione;
• iterazione o ciclo.

SEQUENZA

Si parla di struttura di sequenza quando le operazioni descritte vanno eseguite una dopo l’altra, secondo l’ordine con cui sono state definite.

Un esempio di sequenza può essere l’algoritmo per programmare una banale somma tra due numeri:

– acquisisci i numeri in input e inseriscili in due variabili, a e b

somma i due numeri e inseriscili in una variabile, somma

visualizza il risultato.

 

Questo banalissimo algoritmo si risolve in Vb.Net nel seguente modo

 

rg

 

 

SELEZIONE

La struttura di selezione permette di effettuare una scelta fra due possibili alternative valutando una condizione. Se la condizione è vera vengono eseguite le istruzioni presenti sul ramo corrispondente al vero, altrimenti vengono eseguite le condizioni presenti sul ramo del falso.

in Vb.Net la selezione è rappresentata dalla struttura if – then – else – end if

 

Un esempio di selezione consiste in una ricerca del massimo tra due numeri:

acquisisci i due numeri e inseriscili in due variabili, a e b

se a > b allora (caso vero)

                     visualizza a

                     altrimenti (caso falso) 

                      visualizza b

in Vb.Net avremo:

ghh

 

 

 

ITERAZIONE

Vengono introdotti concetti relativi alla possibilità di ripetere una serie di istruzioni per un numero finito di volte.

Esistono in Vb.Net diversi tipi di iterazione e possiamo dunque ricorrerne a diversi in base al problema da risolvere:

– ciclo For- Next, usato quando si conosce il numero di volte che si ripete l’azione.

esempio: sommare i primi 5 numeri

ff

 

Usiamo il ciclo For in quanto sapiamo il numero di volte che si ripete l’azione, 5.

 

– ciclo Do – Loop Until, usato quando non si conosce il numero di volte con cui si ripete l’azione. Usando il ciclo Do si presuppone che l’azione si deve eseguire almeno una volta.

esempio: calcolare media

media

 

Usiamo il ciclo Do in quanto presupponiamo che almeno un voto debba essere inserito per calcolare la media.

 

– ciclo While – End While, usato quando non si conosce il numero di volte con cui si ripete l’azione. Usando il ciclo While si presuppone che l’azione potrebbe anche non essere eseguita affatto.

 

esempio:  aggiungere numeri ad una listbox

 

ri

 

Usiamo il ciclo While in quanto potrebbe darsi che non vogliamo inserire numeri e quindi che l’azione non si ripeti affatto.

 

 

 

Una Risposta to “Dal problema al programma. Come programmare un problema”

Trackbacks/Pingbacks

  1. SELEZIONE « Vincent blog - 05/02/2013

    […] accennato nella precedente lezione, la selezione consente di effettuare una scelta fra due possibili alternative valutando una […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: